Loro sono pronte! E voi?

Loro sono pronte! E voi?

In primavera tutto si rinnova. E’ ora di riprendere la bicicletta. Non ci sono più scuse.

Alcuni consigli dal nostro  Supporto tecnico per inaugurare la stagione estiva con il “pedale” giusto!

Come prendersi cura della propria bicicletta elettrica dopo l’inverno?

Abbiamo già scritto in un nostro precedente articolo che una costante manutenzione della bicicletta durante tutto l’anno è importante. Spesso la mancanza di tempo, di spazio dove poter lavorare tranquillamente all’aperto, il freddo e un po’ di pigrizia invernale ci hanno fatto dimenticare questo appuntamento con la nostra bicicletta.

Al termine dell’inverno la bici elettrica ha bisogno di una revisione completa. Avete tenuto per lunghi mesi la vostra bicicletta elettrica coperta da un telo.

Ora prima di utilizzarla, via il telo e una bella lavata al telaio con acqua e sapone per eliminare i residui di polvere dell’inverno e fango della scorsa stagione se non avevate avuto tempo di pulirla prima di metterla da parte.

Attenzione, sebbene i circuiti siano resistenti all’acqua, non dirigete il getto direttamente sulla batteria e sul vano centralina. Potete usare detergenti specifici per il telaio come quelli per la carrozzeria delle auto, ma vanno bene anche acqua e sapone.

E’ necessario tenere puliti tutti i componenti della bicicletta. Questo vale sia per una bicicletta normale che per tutti i tipi di biciclette elettriche.

Suggeriamo di controllare lo stato delle coperture e delle ruote. Il cerchio deve essere integro. Imperfezioni possono danneggiare i copertoni ed eventualmente impattare sui freni. Lo stesso vale per i raggi della ruota. Controllare che non siano piegati. Eventualmente lavare e/o sostituire i catadiottri rotti delle ruote, per una maggiore visibilità e sicurezza.

Controllare le parti elettriche accedendo le luci e il display.

Ricaricare completamente la batteria. E sempre a proposito di una buona manutenzione delle batteria, vi invitiamo a leggere il nostro articolo sulla cura delle batterie in inverno.

 

Ora passiamo al controllo dei freni sia che siano a pattino o a disco meccanici o idraulici.

I pattini devono essere sempre in buone condizioni e vanno sostituti spesso. Inoltre è importante verificarne la tensione. Infatti in caso di pioggia, i pattini dei freni tendono a perdere mordente sulla pista e soffrono il fango, che pedalando viene sollevato dalla ruota e si accumula sotto la forcella, proprio dove ci sono i pattini. Quindi è bene pulire la forcella e controllare i pattini freno. Non dimenticatevi che la regola fondamentale è che un freno ben regolato, mantiene equidistanti i pattini dal cerchio. I freni V-brakes sono dotati di “vite di regolazione” su ognuno dei due lati. Per la regolazione occorre agire sul lato del pattino più vicino al cerchio, girando in senso orario per aumentare la tensione della molla ed aumentare la distanza tra pattino freno e cerchio ruota. Aumentando la tensione della molla su un lato, si contribuisce anche a diminuirla dall’altro.

Per i freni a disco meccanici verificate le pinze e lo stato delle pastiglie che si possono vetrificare se abbiamo l’abitudine di tenere spesso i freni tirati e per quelli idraulici, è inoltre  necessario procedere allo spurgo, se dell’aria si è inserita nell’impianto.

Regolare un freno a disco è operazione abbastanza facile. Si toglie la ruota, si smontano le pastiglie e con un cacciagomme e del lubrificante spray si mandano a fine corsa i pistoncini, dopodiché si rimonta il tutto. Se le pastiglie sfregano sul disco, è sufficiente allentare le viti della pinza e centrarle sul disco.

Se non siamo certi che la bici elettrica freni correttamente, è meglio recarsi da un ciclista di fiducia per una perfetta regolazione dei freni.

Molte componenti della bicicletta elettrica devono essere lubrificate e/o ingrassate.

Il tubo della sella deve essere lavato e ingrassato con grasso lubrificante. Eventualmente sostituire la sella con una nuova.

 

Anche la catena, la corona e la trasmissione vanno lubrificate con olio. Affinché l’olio entri bene negli ingranaggi si fanno girare i pedali a vuoto. Potete provare i prodotti Brunox per la manutenzione della bicicletta.

Ora che ti sei preso cura della tua bici, sei veramente pronto a ripartire! Scegli la bici adatta a te tra i nostri modelli da donna, da uomo, pieghevoli, per la città, mountain bikes, eleganti, con motore Bosch o BionX.

E se hai bisogno di ricambi, qui potrai trovare quello che di cui hai bisogno.

Il team Cicloone

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *